mercoledì 12 luglio 2017

Georges Mazilu

Nato in Romania nel 1951, Georges Mazilu è fuggito dalla terra natale nei primi anni 80 e si è rifugiato in Francia, dove è riuscito a ottenere una buona notorietà con il suo stile molto particolare e facilmente riconoscibile Le figure umane e animali (o le creature fantastiche dall'aspetto antropomorfo) hanno sempre il volto stesso e la medesima espressione malinconica, pensierosa e, al tempo stesso, inquietante. Il suo stile  collega il surrealismo contemporaneo con l'arte del rinascimento nordico.




































































































Nessun commento:

Posta un commento